Attività

Search Our Site

Forse non tutti sanno che presso il Centro Visite dell'Isola della Cona, Riserva Naturale Foce Isonzo, è presente un bellissimo plastico che rappresenta alcune delle aree principali della zona protetta.


 Informiamo con soddisfazione che abbiamo realizzato il notiziario "Associazione Co.Na. – Notizie”. In questo numero – una vera e propria “carta d’identità” del nostro sodalizio – vengono citate le attività associative come la costruzione e gestione dell’Area Faunistica della Cona, i corsi dell’Accademia della Natura, la costruzione dell’Hotel per Insetti, il rinnovamento del carnaio (“Ristorante per rapaci”), la realizzazione di escursioni, l’invito ai soci per la compilazione delle schede di monitoraggio della presenza faunistica. 


In una località a suo tempo individuata nella Riserva Naturale, lontana dai percorsi di visita e ben visibile dall’alto, è stato di recente restaurato (e reso di facile accesso per gli operatori) l’esistente “punto di alimentazione per rapaci”,  già da anni attivato allo scopo di fornire cibo aggiuntivo ad alcune specie di uccelli ritenute meritevoli di conservazione.

I lavori per la sistemazione del carnaio per i rapaci

Nell’ambito dell’Area Faunistica, durante il 2014, è stato costruito un «Hotel per insetti» (che gli anglosassoni chiamano Bug Hotel e che localmente viene scherzosamente chiamato Bug…ingham palace). E’ una semplice struttura in legno utilizzata come rifugio da coccinelle, coleotteri, farfalle, forbicine, api solitarie, ecc.

L'hotel per insetti presso l'area faunistica
L'hotel per insetti presso l'area faunistica


Questa struttura, che potete realizzare anche voi a casa vostra, è molto utile, infatti rappresenta un importante ricovero per molte specie sia durante i mesi freddi che nel periodo riproduttivo.

La struttura è stata realizzata dai volontari dell’Associazione sfruttando materiali di recupero, per la maggior parte, raccolti direttamente in natura.

Inaugurata l'area faunistica della Cona

inaugurazione AFC

L'inaugurazione presso le strutture collocate alle spalle del Centro Visite

Per imparare a conoscere le specie alloctone e le razze domestiche

Alla presenza di numerosi amministratori di Staranzano (vicesindaco Erika Boscarol, assessori Andrea Corà e Flavio Pizzolato) unitamente a rappresentanti della Regione FVG (consigliere … ) e a rappresentanti della banca finanziatrice BCC di Staranzano e Villesse (vicepresidente Alessandra Marocco), nonché a parecchi soci e simpatizzanti, recentemente è stata inaugurata l’Area Faunistica della Cona (AFC), ubicata alle spalle del centro visite nell’omonima area protetta che fa parte della più vasta Riserva Naturale “Foce dell’Isonzo”.


logo